L’obesità è una caratteristica sempre più presente nella società odierna, figlia del nostro tempo che, in modo inesorabile, complici cattive abitudini e vita sedentaria, ci vede sempre più affetti da questo problema.

L’industria automobilistica, tuttavia, propone dei modelli adatti a persone con queste caratteristiche fisiche, garantendo tutto lo spazio e la comodità necessarie per una guida sicura e in tutta tranquillità.

Quali sono i premerti da prendere in considerazione per definire un’auto comoda? Il fattore comodità riguardo alle auto non è sempre un’optional o una’aspetto futile; ci sono, infatti dei casi in cui disporre di un’auto comoda e spaziosa costituisce una necessità imprescindibile.

Come suggerisce la Dott.ssa Laura Torselli, specializzata in chirurgia bariatrica, i guidatori obesi hanno bisogno di auto con delle caratteristiche, in termini di spazio e comfort, in modo da consentire loro una guida agevole.

Cerchiamo, quindi, di capire quali sono le auto più indicate per questa categoria di persone.

Auto comode per obesi

Nissan Qashqai

Sicuramente uno dei crossover più amati degli ultimi anni, questo mezzo, nonostante i vari restyling nel corso degli anni, non rinuncia mai all’estrema comodità del suo abitacolo. L’altezza da terra, oltre allo spazio effettivo a disposizione, rende molto agevole la salita e la discesa dall’auto anche per persone che hanno qualche difficoltà di movimento.

Toyota RAV4

Questo SUV ha fatto, senza ombra di dubbio, della comodità il suo fiore all’occhiello. Toyota, con questo modello da il meglio di se in termini di comodità e comfort, proponendo un’auto comodissima e spaziosa sia per il conducente che per i passeggeri, il tutto completato da un’ottima tecnologia, semplice ed intuitiva, che rende questa auto un vero e proprio salotto su ruote.

Alfa Romeo Stelvio

Un’auto da veri palati fini, Alfa Romeo non rinuncia alle iconiche linee e all’aggressività dei suoi modelli, pur proponendo un’auto estremamente spaziosa e comoda da guidare anche per le stazze più robuste. L’abitacolo molto lussuoso, oltre che spazioso, rendono l’esperienza di guida di questo SUV una vera e propria esperienza gratificante e all’insegna della comodità.

Jeep Compass

Linee eleganti e moltissimo spazio a disposizione in un abitacolo dotato di qualsiasi comfort e molto adatto alle persone obese, grazie agli spazi interni studiati nei minimi dettagli. Ideale per chi ama le linee lussuose ed eleganti.

Non perderti  Auto 7 posti: Suv e Monovolume per tutta la famiglia.

Caratteristiche di un’auto ideale per obesi

Sostanzialmente le caratteristiche che deve avere un’auto adatta ad essere guidata da driver obesi, riguardano il comfort e lo spazio all’interno degli abitacoli, ma non solo.

L’altezza, ad esempio, è un fattore determinante per fare in modo che sia la discesa che la salita in auto siano comode e non rendano difficoltoso il movimento.

Molte case automobilistiche stanno riprogettando le auto in previsione di un futuro che vedrà crescere la percentuale di obesi alla guida. In questo senso, ad esempio, le telecamere posteriori possono rappresentare un aiuto fondamentale per questa categoria di persone per la quale girare la testa in fase di manovra potrebbe risultare difficoltoso.

L’idea per il prossimo futuro è, inoltre, quella di ridimensionare e riprogettare lo spazio interno degli abitacoli non dovendo necessariamente ricorrere ad auto di grandi dimensioni come i SUV. A tale proposito una delle alternative è quella di concepire auto che ospitino 3 passeggeri anziché 5, così da poter mantenere confortevole lo spazio interno in auto di dimensioni relativamente piccole.


Articoli correlati