Quest’anno, non essendo stato tenuto il tradizionale Salone di Ginevra, non è stato possibile ammirare le anteprime di molte autovetture. Per questo motivo sarete felici di conoscere uno dei prodotti di punta della casa Mercedes, la nuova Mercedes GLA 2020.

È basata sulla stessa piattaforma della precedente, lunghezza e larghezza praticamente invariate rispetto al penultimo modello, mentre l’altezza è stata aumentata di ben 10 cm, il che la rende più simile a un SUV e salire a bordo è molto più comodo. Il frontale segue lo stile più ammorbidito, ma sempre aggressivo di Mercedes Benz.

Il gruppo ottico richiama il gruppo classe A e CLA grazie ai fari full led con una bellissima linea come indicatore di direzione. Mercedes GLA ha un nuovo look anche all’interno.

Gli interni della nuova Mercedes GLA

L’incremento di altezza dell’autovettura rende gli interni più spaziosi e comodi sia per chi guida che per i passeggeri. Sul cruscotto si trovano 2 schermi per la gestione dell’infotainment disponibili in 3 diverse configurazioni.

Il doppio display da 10,25 pollici si divide in un display dedicato al guidatore e uno touch per il passeggero. Il volante già alla vista si presenta molto gradevole, con una corona in pelle. Nella zona dove si trovano i pulsanti sia fisici che touch a sfioramento il colore usato è un brillante nero lucido e la cornice è in alluminio.

Gli interni sono realizzati in misto tessuto nero e pelle sintetica che far percepire una bella sensazione al tatto, con rifiniture bianche. La posizione del sedile del guidatore, grazie ai fianchetti piuttosto pronunciati, da a chi la guida grande comodità e la possibilità di avere tutto sotto controllo. Il bracciolo centrale nasconde uno scompartimento profondo molto utile come porta oggetti.

Al centro si trova un pratico appoggio per la mano destra che permette di manovrare le funzioni del display del passeggero, sensori di parcheggio, le telecamere per la retromarcia e il controllo del navigatore. Facendo una lieve pressione su una levetta è possibile avere a disposizione 2 porta bicchieri e una presa USB-C. Il cruscotto davanti al passeggero anteriore si presenta in un bellissimo grigio chiaro. Non si può negare che gli interni siano in puro stile mercedes.

Il vano bagaglio tiene fino a 435 litri, un aumento rispetto al modello precedente. È sempre presente il doppio fondo con kit di gonfiaggio. I sedili posteriori oltre a dividersi in 3, possono scorrere in avanti e di lato dando ancora più spazio alla zona posteriore.

Ci sono diverse linee led interne che non hanno solo una funzione estetica, ma avvisano lateralmente il conducente di un ostacolo diventando di color rosso. L’interno riprende il design del marchio usato per tutti gli ultimi modelli della casa.

Non perderti  La nuova Mercedes Classe B 2019 edition

 

Il sistema MBUX sulla nuova Mercedes GLA

Mercedes-Benz User Experience è il nuovo sistema di interfaccia di intelligenza artificiale realizzato da Mercedes, nato per l’esigenza del marchio tedesco di rivoluzionare il rapporto guidatore-macchina.

Il progetto si basa su due importanti principi: intuitività e semplicità. Il sistema digitale è composto da 2 display widescreen da 7 pollici o su richiesta la più completa da 10,25 pollici, uno istallato davanti al guidatore e un altro display touch dedicato al passeggero anteriore con riconoscimento vocale.

Le funzioni del sistema MBUX

Per azionare MBUX basterà dire 2 semplici parole: Hey Mercedes….e in un attimo sarete connessi alla vostra auto. Potrete controllare il navigatore o altre impostazioni dell’auto, fare domande di cultura generale e ottenere una risposta rapida. Sfruttando la compatibilità con Google Home, Amazon Echo e Apple Homepod, sarete in grado anche di gestire a distanza altri dispositivi della vostra abitazione.

MBUX è stato ideato per tenere sempre sotto controllo lo stato dell’automobile e rilevare anomalie, danni, furto o distrazioni. MBUX è in grado di analizzare le tue abitudini, suggerendoti possibili destinazioni, visualizzando il tutto con una realtà aumentata davvero pazzesca.  La leggibilità sotto la luce del sole dei display è veramente ottima considerando la totale assenza di una palpebra di protezione. Un’intelligenza artificiale che spiazza notevolmente la concorrenza.

Se sei appassionato del marchio Mercedes Benz e desideri rimanere aggiornato su nuove uscite e curiosità, ti invitiamo a visitare il sito mbenz.