Senza distrazioni

Minivan: una passione di oltre 50 anni.

Ci sono quei mezzi che pur se nati concettualmente per attività lavorative, hanno nel proprio DNA una relazione con le famiglie, di quelle che amano viaggiare: i minivan.
Ci sono modelli che hanno fatto la storia, sono rimasti nell’immaginario collettivo come i mezzi di trasporto ideali sia delle grandi famiglie, come non ricordare “La Famiglia Bredford” sia dei giovani hippy degl’anni 60.

Ma ancora oggi hanno un interessante mercato e sono scelti come auto di famiglia per la loro versatilità, capienza e posti a sedere anche per le famiglie numerose.

Se oggi volessimo quindi acquistare un minivan, cosa troviamo nelle concessionarie? Abbiamo fatto un piccolo elenco di quelli che maggiormente possono catturare l’interesse, per l’economicità, l’originalità e lo stile o quello più costoso per chi non vuole rinunciare a nulla.

Minivan Volkswagen California

Volkswagen California

Volkswagen California

Sicuramente è il sogno proibito di chiunque voglia acquistare un Minivan che abbia stile, confort, storia e fascino intramontabile.
Ma per poterlo acquistare ci vogliono più di 60.000€. Giocando con il configuratore della Volkswagen, siamo arrivati ad oltre 82.000€ ma il risultato è un sogno che diventa realtà. L’unico problema? Questo mezzo è più un camper che un vero Minivan.

Volkswagen Caravelle

Volkswagen Caravelle

Volkswagen Caravelle

E’ questa la versione famigliare del Minivan Volkswagen: Caravelle, anche in questo casi i prezzi sono tra i più alti presenti nei listini. Le motorizzazioni partono dal 2.0 TDI e con prezzi da 39.000€

Peugeot Traveller

Peugeot Traveller

Peugeot Traveller

Secondo noi di Autodifamiglia.it, è il miglior minivan attualmente in commercio. Il giudizio è derivato da una combinazione di giudizi: stile, motorizzazioni disponibili, consumi. La sua seduta molto alta, permette una guida sicura e confortevole sia nei tratti cittadini che in quelli autostradali o di campagna. Nonostante abbia in comune con altri modelli del Gruppo PSA, la struttura, motorizzazioni e telaio, la versione Peugeot riporta le modifiche estetiche dei frontali di tutti i nuovi modelli Peugeot, donandogli una stile davvero accattivante. E’ disponibile in oltre 37 versioni e il prezzo di partenza è di circa 32.000€

Nissan E-Nv200

Nissan E-Nv200

Nissan E-Nv200

Non poteva mancare una versione elettrica nella nostra carrellata di possibilità sui Minivan in commercio. Il modello della Nissan ha un motore elettrico e che quindi è già proiettato verso il futuro (in attesa anche del Bulli elettrico di casa Volkswagen). Rispetto agli altri modelli di Minivan, le misure della Nissan e-Nv200 sono molto più ridotte. Risente molto dello stile tipico dei Minivan asiatici, più piccoli e stretti. Il prezzo di partenza è di oltre 44.000€.

Volkswagen T2

T2-Volkswagen

T2-Volkswagen

In questo articolo sembra che la Volkswagen la faccia da padrona, ma si tratta di puro caso e del fatto che da sempre i modelli Volkswagen hanno riempito l’immaginario collettivo europeo e non solo, di questi fantastici mezzi.

In questo caso però è inutile correre dal concessionario, modelli come il Volkswagen T2 ormai si trovano solamente a carissimo prezzo sul mercato dell’usato.