Senza distrazioni

Molte sono le persone che durante le proprie vacanze o viaggi di lavoro hanno la necessità di muoversi in autonomia e scelgono la soluzione “Noleggio Auto”.

Sul mercato attualmente esistono numerose società di noleggio auto, e ognuna di esse ha tariffe specifiche e regole ben chiare.

Le agenzie di noleggio auto offrono svariati modelli di automobili (dalle utilitarie alle macchine familiari e persino ai Pick-up), e naturalmente il costo varierà in base al tipo di veicolo scelto.

Esistono inoltre diverse tipologie di noleggio auto, che possono essere fisse o variabili: ad esempio, ci sono aziende che offrono tariffe per il noleggio basandosi su un numero di km effettuabile con il veicolo e che permettono di avere una buona percentuale di sconto; tuttavia, bisogna porre attenzione perché se superate il limite di km imposti dovrete pagare una determinata cifra aggiuntiva per ogni kilometro extra effettuato.

Ci sono, poi, altre compagnie offrono tariffe fisse sui kilometri indipendentemente dal numero di chilometri percorsi durante il noleggio.

Anche la tariffa del prezzo totale dipende dalla durata del noleggio, se si affitta una macchina per più giorni è possibile avere uno sconto rispetto ad un noleggio più breve.

E per il carburante come funziona? Scopriamolo insieme.

Le Politiche Carburante del noleggio auto

Le varie agenzie hanno diverse politiche per quanto riguarda l’utilizzo del carburante.

La politica del carburante varia sempre a seconda del tipo di veicolo e all’agenzia di noleggio scelta, per questo è sempre consigliabile controllare le condizioni di noleggio, così come affermano da TiNoleggio.it, una delle aziende leader del noleggio auto online.

Esistono di norma tre tipi di politiche:

Formula Pick up Full – Return Full

La formula più usata dalle agenzie di noleggio è quella del ritiro con il pieno e restituzione con il pieno, chiamata in gergo tecnico “Pick up Full – Return Full”. Con questa opzione, ti verrà consegnata l’auto già provvista del pieno di carburante (compreso nel prezzo), per questo motivo è sempre bene controllare che il serbatoio sia effettivamente pieno, in fase di consegna veicolo.

Prima di riconsegnare l’auto dovrai fare carburante e riportare il serbatoio al suo massimo.  È importante sottolineare che senza questa operazione, ti verrà addebitato il costo del carburante mancante ed è possibile anche dover pagare una qualche sanzione da parte dell’agenzia.

Pick up Full – Return Empty

La seconda formula, è quella del ritiro con il pieno e restituzione a vuoto “Pick up Full – Return Empty”, con questa formula, il veicolo ti verrà consegnato con il pieno, ma alla consegna non dovrete fare carburante.

Bisogna però prestare attenzione perché l’eventuale carburante rimasto nel serbatoio non verrà restituito e al momento della restituzione verrà addebitato il costo del pieno utilizzato, indipendentemente da quanto carburante avete utilizzato.

Pick up Empty – Return Empty

La terza e ultima opzione, è ritiro vuoto e consegna vuoto “Pick up Empty – Return Empty”.

Questa è la formula meno utilizzata, perché al momento del ritiro i clienti hanno subito la necessità di avere un’autovettura con carburante, dato che non è sempre facile trovare una stazione di rifornimento nelle vicinanze.

Come hai potuto vedere le politiche per quanto riguarda il carburante sono diverse, starà a te scegliere la più opportuna in base alle vostre esigenze.